UNA SERATA AL VELENO

Fiuggi.  Una serata tutta dedicata alla satira politica è quella di scena a Libri al Borgo di Fiuggi Città ( 25 agosto, ore 21,30, Bar Due P). Ospiti di Pino Pelloni i curatori del foglio “Libero Veleno, l’inserto satirico domenicale del quotidiano “Libero” di Maurizio Belpietro, Alessio Di Mauro e Francesco Borgonovo, assieme con Giuseppe Pollicelli, una delle penne più avvelenate del gruppo degli “avvelenati”. Un gruppo di giovani autori satirici  dell’unico foglio satirico italiano in circolazione e definito di destra.  Un’etichetta che però agli stessi animatori della rivista,  anarchicheggianti e trasversali, comunque decisi a colpire tutti indistintamente ogni volta che serve, come ogni buon autore satirico dovrebbe fare, va decisamente un po’ stretta: “Per questo - confessa Di Mauro - quando s‘è presentata l’opportunità di venire a Fiuggi non ci siamo lasciati scappare l’occasione. Per noi che veniamo da un certo ambiente, infatti,  questa è terra di svolte e di abiure. E come Fini nel ‘95 vogliamo dire basta alle etichette del passato sperando che un gesto del genere porti anche noi alla presidenza di qualche Camera. L’ex leader di An non contento di quella di Montecitorio è arrivato a occuparne nove a Orbetello per due mesi. Noi ci accontenteremmo anche di una doppia di fronte alle terme Bonifacio VIII, in trattamento di mezza pensione”. Alessio Di Mauro (classe 1974, vignettista e giornalista con all’attivo molte collaborazioni autorevoli da “L’Italia Settimanale”  di Marcello Veneziani a “La Peste” di Pino Pelloni e “Par Condicio”, da “Il Secolo” a “Il Tempo” fino al “Corriere della Sera” ; Francesco Borgonovo (firma di “Libero”, già responsabile della sezione LiberoPensiero) e Giuseppe Pollicelli (anche lui già collaboratore di “Libero”) racconteranno, tra battute e aneddoti, come è nata l’idea di LiberoVeleno ed esprimeranno il loro punto di vista sul panorama attuale della satira italiana. (Comunicato Stampa 19/2012 del 24 agosto 2012)