PREMIO FIUGGI STORIA

IL BANDO 2014 DEL PREMIO FIUGGI STORIA

Il Premio FiuggiStoria Storia ha cadenza annuale ed intende favorire l'affermazione di uno stile di scrittura popolare ed accattivante pur con la garanzia di ineccepibile serietà scientifica nelle opere storiche.
Esso riguarda opere concernenti, preferibilmente, la storia dal 1789 in poi, di autori italiani e stranieri pubblicate nel periodo ottobre-giugno dell’anno riguardante l’ultima edizione. Le sezioni del Premio FiuggiStoria: Saggistica, romanzo storico, biografia, diaristica, opera multimediale

1- Ogni componente la giuria può sottoporre, al giudizio della stessa, opere non pervenute da parte degli editori.

2- La Giuria è composta da non più di dodici membri oltre al Presidente, selezionati, di edizione in edizione, tra gli “amici della FondazioneLevi Pelloni”. Sono membri di diritti i vincitori le precedenti edizioni.

3- La Giuria designerà i titoli delle opere da prendere in considerazione entro il 30 luglio 2014. Le opere possono essere inviate presso la sede della “FondazioneLevi-Pelloni", Segreteria del PREMIO FIUGGI STORIA,via  Poli, 29, 00187 Roma.

4-  Gli autori ed i titoli selezionati, sezione per sezione, da un Comitato di Lettori, verranno presentati al pubblico degli incontri del Cafè du Parc della Fonte Bonifacio VIII di Fiuggi, che esprimerà la propria preferenza su apposite schede. Tali preferenze andranno a sommarsi a quelle espresse dai Circoli di lettura della Fenalc, e contribuiranno, con il voto della giuria alla designazione del vincitore del Premio FiuggiStoria.

5- Le scelte vengono effettuate a maggioranza assoluta. Si procede al ballottaggio tra le due opere più votate. In caso di parità prevale il voto del Presidente della Giuria.

6-La Giuria assegnerà contestualmente il Premio Fiuggi Storia-Lazio Meridionale e un riconoscimento ad un personaggio del mondo della comunicazione o della cultura che si sia particolarmente distinto nel campo della divulgazione storica.