TROVATA UNA POESIA DI CHURCHILL

Di Winston Churchill si sapeva che era stato politico, scrittore e storico. Ma ora si scopre la sua vena poetica: un suo componimento inedito dedicato all'Impero britannico verrà messo all'asta a Londra. Si tratta dell'unica poesia dello statista ed è stata scoperta da un commerciante di libri dell'Oxfordshire. La poesia, “Le nostre moderne parole d'ordine”, è stata scritta nel 1899 quando Churchill era un giovane ufficiale. Ma non ha convinto i critici, che lo giudicano dilettantesco. (Giovanna Napolitano/com.unica))