TORINO 1934, EBREI E ANTIFASCISTI

Ebrei e antifascisti, 80 anni dopo. A Torino, a oltre 80 anni dagli arresti di Ponte Tresa che portarono alla scoperta del gruppo antifascista di matrice azionista di cui facevano parte gli ebrei Sion Segre Amar, Mario Levi, Vittorio Foa, Carlo Levi, Leone Ginzburg, Giuliana Segre e Leo Levi una serata, in programma presso il centro sociale della Comunità ebraica, ricorda quegli avvenimenti e le sue conseguenze sulla storia del fascismo e dell’antifascismo. Al tavolo figli e nipoti dei diretti protagonisti, coordinati dal vicepresidente UCEI Giulio Disegni. (Giovanna Napolitano, com.unica, 9 dicembre 2014)