È MORTO SERGIO RICOSSA

È morto a 88 anni dopo una lunga malattia, Sergio Ricossa. "Il maestro di tutti gli economisti liberali che seguirono e la perfetta sintesi di coloro che lo hanno proceduto", come lo definiva Nicola Porro solo qualche mese fa. Laureatosi in Economia nel 1949 a Torino, è membro della Mont Pelerin Society, Accademico dei Lincei, socio dell'Accademia di Agricoltura di Torino e presidente onorario dell'Istituto Bruno Leoni. Polemista e saggista ha collaborato con Il Giornale e La Stampa, pubblicando articoli dai titoli taglienti e provocatori che negli anni gli hanno attirato feroci critiche. Nel 1987 prese parte con Antonio Martino e Gianni Marongiu alla celebre "marcia contro il Fisco". Nel 1999 pubblicò "Da liberale a libertario" nel quale dichiarava che il liberalismo del suo maestro, Luigi Einaudi, non gli bastava e che voleva "andare oltre", verso una libertà più compiuta. (Franco Grilli, IL GIORNALE, 3 marzo 2016)