E' MORTO ALVISE ZORZI

E' morto Alvise Zorzi, storico e tra i massimi conoscitori e studiosi della Serenissima Repubblica di Venezia e della vita della città lagunare. Ne ha dato notizia Pier Alvise Zorzi su Facebook "Il doge è morto", ha scritto indicando che il decesso è avvenuto ieri. Alvise Zorzi era nato il 10 luglio del 1922.  Avrebbe compiuto 94 anni a luglio. Scrittore e giornalista, fu anche direttore dei programmi culturali della RAI e vicepresidente dell'Unione Europea di radiodiffusione. Membro del Comitato Consultivo per Venezia dell’Unesco, era presidente del Comitato per la Pubblicazione delle Fonti per la Storia di Venezia e dal 1986 dell’Associazione dei comitati privati internazionali per la salvaguardia di Venezia. Figlio di una poetessa futurista (Irma Gelmetti, nota come Irma Valeria) per altro grande traduttrice di classici, era un uomo colto, elegante, cosmopolita che come pochi poteva leggere oltre le apparenze e rappresentare la vera e più intensa anima di Venezia e di quel Veneto che conosceva nei suoi aspetti più profondi. Ci ha lasciato opere da leggere e rileggere, ma anche un esempio di coerenza e intelligenza unici. (Giovanna Napolitano/com.unica, 16 maggio 2016)