ATTIVITA’ DIDATTICA 5774/Ebraismo, scuola di libertà

Promossa dalla Biblioteca della Shoah, nell’ambito dell’attività didattica 2013-2014, martedì 29 ottobre si terrà presso l’Istituto Alberghiero di Fiuggi la lezione conferenza sul tema “Ebraismo, scuola di libertà”. Coinvolte alcune classi per la lezione tenuta da Pino Pelloni e dall’insegnante di religione Enrica Protani. Si tratta del secondo appuntamento promosso da BiblioShoah di Fiuggi dopo quello del 16 ottobre, in occasione del 70esimo anniversario della razzia del Ghetto di Roma, voluto dal preside Giacinto Cerrito con la collaborazione dal professor Marcello Di Fazio.

Chiusa la programmazione estiva è stato presentato a Roma, presso la sede nazionale dell’Unar, il calendario delle attività culturali e didattiche della “Biblioteca della Shoah-Il Novecento e le sue Storie” di Fiuggi relativo al periodo ottobre 2013-maggio 2014. Pino Pelloni, direttore dell’istituzione culturale destinata agli studi storici, ha rivolto lusinghieri apprezzamenti alla municipalità di Fiuggi, al sindaco Fabrizio Martini e all’Assessore alla cultura Alessandro Terrinoni, al vice sindaco Alberto Festa e a tutti i responsabili politici del territorio, alle associazioni, alle parrocchie e alle scuole, per la collaborazione offerta all’opera di promozione culturale della Biblioteca e al recupero del centro storico, e ha presentato i prossimi appuntamenti.

Ogni venerdì pomeriggio visite guidate al Ghetto di Anticoli per vedere la quattrocentesca menorah e l’antica mezuzah di via del Murello. Il 28 novembre, in occasione della festa di Chanukkà, ci sarà la consegna di una copia della Menorah di via del Macello alla Comunità Ebraica di Roma. A gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, sono in programma lezioni nelle scuole di Ceprano, Ferentino, Fiuggi e Trivigliano e la cerimona del 27 gennaio presso l’Archivio Storico del Comune di Palermo. Il 2 febbraio, presso la Sala Consiliare del Comune di Fiuggi, presentazione del docufilm di Nicolò Tedeschi sul Ghetto Ebraico di Anticoli. A marzo conferenza sul Muro di Berlino e il 25 aprile incontro pubblico per la Festa della Liberazione.